Un catalogo
completo e
multispecie, per
le semine
primaverili e
autunnali

Dalla siccità ai ristagni idrici

Dalla siccità ai ristagni idrici

Dopo una prima fase primaverile con temperature superiori alla media e piovosità inferiore agli standard, la fine di aprile e i primi giorni di maggio sono stati caratterizzati da forti abbassamenti di temperature e perturbazioni che hanno reso gli scenari agronomici...
I contraccolpi del freddo su mais

I contraccolpi del freddo su mais

Certo la pioggia ci voleva e l’attendevamo con ansia, ma il freddo anche no! Gli abbassamenti di temperatura e la pioggia, potrebbero aver lasciato il segno sulle principali colture presenti in campagna e anche sul mais appena spuntato dal suolo. Nello stesso campo si...

Orzo Atlante: il più precoce

  Stiamo uscendo da uno degli inverni più asciutti degli ultimi anni e questo sta avendo un impatto sullo sviluppo dei cereali autunno vernini. Nello specifico, per le aziende zootecniche e i biogas, l’andamento climatico avrà una diretta conseguenza sulle...
Aprile: il mese dell’incertezza

Aprile: il mese dell’incertezza

Il 2019 sembra molto differente dal 2013, quando a causa di piogge continue e abbondanti fu praticamente impossibile seminare mais fino ai primi di giugno. Molti maiscoltori che comunque provarono a seminare, approfittando delle ristrette finestre temporali asciutte,...
Semine precoci, fra rischi e opportunità

Semine precoci, fra rischi e opportunità

L’andamento stagionale 2019 sembra permettere un anticipo sensibile delle semine del mais. Al fianco degli indubbi benefici di tale pratica, vanno però ricordati i rischi da evitare per cogliere il meglio schivando il peggio. Chi semina presto può trarre grandi...